Articoli recenti by FOCUS

Le Parole del Management - 21. Vantaggio Competitivo – Parte seconda

Come si può identificare un bisogno significativo del cliente o del mercato, attualmente insoddisfatto o soddisfatto in modo insufficiente?

La chiave per rispondere a questa domanda e compiere il primo passo nel processo di costruzione di un Vantaggio Competitivo Decisivo (Decisive Competitive Edge, DCE), consiste nel definire i criteri con i quali un bisogno può essere classificato come “significativo”.

by Andrea Zattoni, 29/05/2021 Tempo di lettura: 5 minuti

 continua la lettura

Le Parole del Management - 21. Vantaggio Competitivo – Parte prima

Che cosa succede quando un’organizzazione ha un vincolo di mercato, ossia quando la carenza di ordini limita la possibilità di conseguire gli obiettivi prefissati?

Al fine di acquisire nuovi ordini e quote di mercato, le organizzazioni finiscono per focalizzare la propria attenzione sulle iniziative dei concorrenti, nel tentativo di superarne l’offerta nel maggior numero possibile di aspetti, cercando nel contempo di intercettare per primi i desideri espliciti dei clienti. Poiché, tuttavia, lo stesso comportamento viene adottato dai concorrenti, il risultato finale che ognuno ottiene è esattamente l’opposto di quello desiderato: anziché realizzare un’efficace differenziazione, questa corsa all’inseguimento produce una sostanziale omogeneizzazione delle proposte, che agli occhi del cliente finiscono per apparire simili.

by Andrea Zattoni, 01/05/2021 Tempo di lettura: 6 minuti

 continua la lettura

L’Illusione di Fare Progressi – I Seductive Seven

Siamo allo sbando, ma stiamo andando forte!

Yogi Berra

Nelle organizzazioni capita talvolta che problemi rilevanti siano originati dalle migliori intenzioni delle persone. È il caso di uno dei più comuni e importanti problemi che si riscontrano nelle organizzazioni, che nasce dalla volontà delle persone di affrontare i problemi e dalla loro ansia di trovare soluzioni rapide.

Vediamo di che cosa si tratta.

by Andrea Zattoni, 22/02/2021 Tempo di lettura: 8 minuti

 continua la lettura

Le Parole del Management - 20. Decisioni – Parte seconda

Il decisore razionale deve identificare tutti i criteri rilevanti nel processo decisionale.

M. Bazerman

Quali criteri deve soddisfare un processo decisionale in grado di favorire l’assunzione di decisioni di qualità elevata? E che cosa si intende per “qualità elevata” di una decisione?

È difficile esprimere un giudizio su una decisione complessa, condizionata da molte variabili interdipendenti e i cui esiti sono destinati a manifestarsi con molto ritardo rispetto al momento in cui la decisione è stata assunta. Pertanto, si ricorre spesso a una prassi semplice, rapida e attrattiva, che consiste nel giudicare la decisione in base ai risultati, ...

by Andrea Zattoni, 19/02/2021 Tempo di lettura: 10 minuti

 continua la lettura

Le Parole del Management - 19. Flusso - Parte seconda

Non è la specie più forte o la più intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.

Charles Darwin

Ogni organizzazione deve gestire molti flussi (di materiali, di denaro, di informazioni, ecc.), per assicurare il suo corretto ed efficace funzionamento. Tuttavia, sono solo due i flussi primari sui quali è opportuno che si focalizzi l’attenzione, in quanto una loro corretta gestione è in grado di favorire la sopravvivenza e la prosperità dell’organizzazione nel breve e nel lungo termine.

by Andrea Zattoni, 05/09/2020 Tempo di lettura: 5 minuti

 continua la lettura

Non Lasciare Mai che l’Importante diventi Urgente

Mentre riflettevo sulle implicazioni pratiche del concetto espresso nel titolo, mi sono ricordato di un articolo scritto su questo tema da Martin Powell, TOC Expert e Goldratt UK Director. Con l’autorizzazione dell’autore, riporto la traduzione dell’articolo, che illustra il concetto molto meglio di come potrei farlo io.

Il concetto fondamentale della Theory of Constraints e della vita
di Martin Powell

Poco prima della scomparsa del Dr. Eli Goldratt, ho avuto il privilegio di essere con un gruppo di persone che egli aveva invitato a trascorrere un po’ di tempo con lui – sapendo che non gli era rimasto molto tempo da vivere.

Sebbene...

by Martin Powell, 23/03/2020 Tempo di lettura: 11 minuti

 continua la lettura

I Principi dell'Antifragilità - 4. Via Negativa

Conosciamo molto meglio ciò che è sbagliato rispetto a ciò che è giusto.

Nassim Nicholas Taleb

Viviamo in un mondo orientato all'azione, che ci porta spesso a porci la domanda: "Che cosa possiamo fare (per migliorare, per risolvere un problema, per prevenire un danno, ecc.)?". La risposta a questa domanda e il processo da questa innescato inducono in molti casi all'introduzione di nuove attività e di nuove procedure, con l'effetto certo di un aumento della complessità e della burocrazia, a fronte di esiti spesso incerti per quanto concerne il conseguimento dell'obiettivo all'origine dell'iniziativa.

by Andrea Zattoni, 10/09/2019 Tempo di lettura: 9 minuri

 continua la lettura

La nuova Razionalità Limitata e il moderno Satisficer

Il Prof. Herbert A. Simon, premio Nobel per l'economia nel 1978, ha coniato l'espressione "razionalità limitata", per esprimere l'idea in base alla quale, nel mondo reale, coloro che sono chiamati ad assumere decisioni importanti devono confrontarsi spesso con una mancanza di chiarezza sugli obiettivi, una carenza di dati e di informazioni rilevanti, un'insufficiente capacità di elaborazione delle informazioni disponibili e un tempo limitato per completare il processo decisionale.

by Andrea Zattoni, 11/02/2019 Tempo di lettura: 6 minuti

 continua la lettura

Le Parole del Management - 9. Errore

Se un errore non è un trampolino di lancio, è un errore. 

Eli Siegel 

Il termine "errore" è in genere associato a un'accezione negativa. Molti dei suoi sinonimi (sbaglio, imprecisione, colpa, azione inopportuna e svantaggiosa, ecc.) ci inducono a pensare all'errore come a qualcosa da evitare a tutti i costi, essendo esso all'origine di conseguenze sempre negative.Tuttavia,...

by Andrea Zattoni, 01/10/2018 Tempo di lettura: 5 minuti

 continua la lettura

Le Parole del Management - 3. Vincolo

“Datemi un punto di appoggio e solleverò il mondo.”

Archimede, 287 a. C. – 212 a. C.

La necessità di assicurare la sopravvivenza e la prosperità dell'impresa in un contesto in continua evoluzione obbliga imprenditori e manager a intraprendere iniziative finalizzate al miglioramento continuo delle prestazioni.

Come è possibile individuare, tra le innumerevoli iniziative in grado di generare un impatto positivo sull'organizzazione, quelle poche capaci di produrre il massimo impatto positivo compatibile con le limitate risorse disponibili, senza generare effetti collaterali negativi?

by Andrea Zattoni, 05/01/2018 Tempo di lettura: 4 minuti

 continua la lettura

Le Parole del Management - 2. Focus

Tutto ciò che non è un consapevole impegno sulle cose importanti è un inconsapevole impegno sulle cose non importanti.
S. R. Covey

Se si cerca sul vocabolario il significato del termine "focus", si trovano diverse definizioni, principalmente attinenti al campo della fisica o della matematica. Volendo usare il termine in un contesto di gestione di impresa, una definizione in linea con la nostra intuizione e il nostro buon senso potrebbe essere:

focus = fare ciò che dovrebbe essere fatto.

Che cosa dovrebbe essere fatto?

by Andrea Zattoni, 20/11/2017 Tempo di lettura: 3 minuti

 continua la lettura